Fly Zone Defender

Fly Zone Defender


Ferma l’intrusione dei droni

I droni sono ormai ampiamente utilizzati ma non sempre con buone intenzioni. Attacchi a infrastrutture critiche, spionaggio, registrazioni non autorizzate di video in occasione di eventi pubblici possono danneggiare le aziende, individui e ambiente. Il nostro Fly Zone Defender, prodotto in Italia, fornisce protezione cyber-physical contro i droni civili.


Vari scenari di utilizzo

Può essere integrato nei sistemi di smart-home per proteggere la proprietà, il sistema modulare può essere installato intorno al perimetro delle infrastrutture critiche e integrato con il suo sistema di sicurezza. Fly Zone Defender può anche essere installato su veicoli per proteggere perimetri complessi come nel caso di eventi pubblici.

Individua, classifica e limita

Fly Zone Defender rileva gli oggetti in movimento con una tecnologia di scansione laser inclusa nel suo radar. Individua i droni tramite un’analisi video basata su una rete neurale. Se rileva un drone sconosciuto lo classifica e invia un segnale di disturbo per farlo tornare indietro o atterrare.

Gestione portatile

Fly Zone Defender è gestito da una piattaforma informatica basata su gpu server, facilmente trasportabile. Si può scegliere una versione nautica o su ruote per adattarlo alle specifiche condizioni.

Italiano

Enjoy our Webinars

04/11/2020 16.00-17.00 GMT+1

"A New Architectural Approach to Web Browsing"